Per etichettare qualsiasi prodotto commerciale o ad uso domestico serve l’etichettatrice, uno strumento piccolo e versatile, votato allo smaltimento di volumi più o meno consistenti di lavoro. Quando bisogna acquistare un’etichettatrice, per scopi lavorativi o amatoriali, si punta sempre al risparmio. Sul mercato sono presenti modelli suddivisi per fasce di prezzo,  ci soffermiamo sulle più economiche, rimandando per una consultazione più esauriente a 360 gradi al sito www.etichettatricemigliore.it. Fra le etichettatrici ‘low cost’ i modelli Brother sono quelle con il miglior rapporto qualità-prezzo. Si tratta di modelli palmari perfette sia per la casa che per l’ufficio, dal design compatto ed essenziale, con display a più font facilmente leggibili e visualizzabili. Pur essendo di fascia bassa, sicuramente la più conveniente, l’etichettatrice Brother si fa apprezzare per una serie di funzionalità degne di un modello di classe superiore.

Ad esempio,  sfrutta fino a 170 simboli e 9 stili di font diversi dando anche la facoltà di personalizzare le etichette dotandole di speciali cornici o pattern grafici a proprio piacimento. I nastri utilizzati da questo apparecchio possono variare da una larghezza compresa fra 3 e 12 millimetri.  Questi articoli montano tastiere Abc a 54 tasti, che includono anche i font speciali a rapida formattazione. Di semplice e rapido utilizzo, sono etichettatrici agili e compatte, che presentano solo lo svantaggio di un certo spreco del nastro, dovuto al fatto che non si può scegliere dove e come tagliare la striscia. Per il resto, un ottimo acquisto.

Un’altra soluzione valida in fascia bassa è rappresentata dalle etichettatrici Casio, un brand che si è messo in gioco anche su questo terreno, dopo aver raggiunto vette storiche nel campo della moderna orologeria. Fra i vantaggi di questi modelli, va segnalato che non stampano soltanto le etichette, ma anche i codici a barre. Provviste di display Lcd consentono una scelta fra 5 font diversi, oltre 20 dimensioni di scrittura e ben 60 loghi di default. Montano, inoltre, una tastiera di tipo qwerty che include tasti per ottenere una rapida formattazione dei caratteri. Se volete ampliare la scelta, potrete trovare altri modelli di etichettatrici di ultima generazione sui principali megastore di e-commerce online.